Torna ad inizio pagina

Dettagli procedura

GARA N. 29/2022 - Appalto della durata di 36 mesi, del Servizio per l’Integrazione Scolastica e sociale a favore degli alunni con disabilità e di continuità assistenziale. CIG 917334321F

Oggetto: GARA N. 29/2022 - Appalto della durata di 36 mesi, del Servizio per l’Integrazione Scolastica e sociale a favore degli alunni con disabilità e di continuità assistenziale. CIG 917334321F
Tipo di fornitura:
  • Servizi
Tipologia di gara: Procedura Aperta
Criterio di valutazione: Offerta economicamente più vantaggiosa
Modalità di espletamento della gara: Telematica
Importo complessivo a base d'asta: € 12.050.000,00
Importo, al netto di oneri di sicurezza da interferenze e iva, soggetto a ribasso: € 12.050.000,00
CIG: 917334321F
Stato: In svolgimento
Centro di costo: Servizio Gare e contratti
Data pubblicazione : 06 maggio 2022 13:45:00
Termine ultimo per la presentazione di quesiti: 01 giugno 2022 12:00:00
Data scadenza: 09 giugno 2022 12:00:00
Documentazione gara:
Documentazione amministrativa richiesta:
  • DGUE
  • Domanda di partecipazione
  • Autocertificazione
  • Documento di Identità
  • Contributo ANAC
  • Cauzione - Fidejussione
  • Eventuali documenti integrativi
  • PASSOE
  • Avvalimento
  • Certificazione ISO
  • Raggruppamento/Consorzio
  • Certificazione bollo
Documentazione Offerta Tecnica:
  • Offerta tecnica
  • Eventuali documenti integrativi
Documentazione Offerta Economica:
  • Offerta economica
  • Eventuali documenti integrativi

Pubblicazioni ai sensi dell'art. 29 D.lgs. 50/2016

Nome Data pubblicazione Categoria
nomina seggio 30/06/2022 13:18 Atti di aggiudicazione
nomina commissione 30/06/2022 13:18 Atti di aggiudicazione
nomina presidente seggio 30/06/2022 13:19 Atti di aggiudicazione
nomina presidente commissione 30/06/2022 13:22 Atti di aggiudicazione
sostituzione componente commissione 30/06/2022 13:24 Atti di aggiudicazione
CV Polizzi 30/06/2022 13:25 Atti di aggiudicazione
CV Rosada 30/06/2022 13:25 Atti di aggiudicazione
CV Siino 30/06/2022 13:26 Atti di aggiudicazione
determina di aggiudicazione 12/08/2022 11:26 Atti di aggiudicazione
Avviso di esito 12/08/2022 11:28 Atti di aggiudicazione

Elenco chiarimenti

Chiarimento n. 1

Domanda:

si richiede chi sia l'attuale gestore del servizio

Risposta:

L'attuale gestore è la Società Cooperativa Consorzio Blu Società Cooperativa Sociale - Via degli Insorti, 2 – 48018 Faenza (RA) – C.F./P.IVA: 02569290394.

Chiarimento n. 2

Domanda:

Buongiorno, con riferimento alla presente procedura si richiede: - quale sia il prezzo orario attualmente corrisposto al gestore; - se il tempo di spostamento tra una struttura scolastica e l’altra e tra un utente e l’altro è compreso nel monte ore di cui ai punti 4.1 e 4.3 dell'art. 1 del CSA (ore triennio 520.500); se così non fosse si richiede una stima di tale monte ore e se questo possa essere fatturato o rimanga a carico dell'aggiudicatario; - il numero dei km percorsi dal personale in servizio negli anni 2019-2020-2021 per lo spostamento tra una struttura scolastica e l’altra e da un utente all’altro, od una stima degli stessi per l’intera durata contrattuale; - quali siano i costi che deve sostenere l'aggiudicatario per la stipula del contratto od una stima degli stessi; - (punto 7.3 sottopunto “a” del disciplinare) se per “ultimo triennio” si intende 2019-2020-2021; - se le ore richieste ai punti “a-b-c” dell’art. 8 del CSA sono comprese nel monte ore totale di cui all'art. 1 del CSA (ore triennio 564.000); se così non fosse, si richiede se queste possano essere fatturate o rimangano a carico dell'aggiudicatario; - il numero dei buoni pasti erogati al personale OSS negli anni 2019-2020-2021 (suddivisi per costo pasto: € 4,5 ogni 8 ore lavoro ed € 3,5 ogni 7 ore lavoro); - se sia prevista, in caso di rinnovo CCNL di settore, una revisione del prezzo; - se la dimostrazione della comprova del possesso dei requisiti di partecipazione è richiesta alla sola impresa aggiudicataria; In attesa di un gentile riscontro, si porgono distinti saluti.

Risposta:

1) Viene chiesto al soggetto partecipante di formulare una propria proposta economica. L’offerta del precedente soggetto gestore si riferiva ad altra gara il cui contratto è pubblicato in Amministrazione Trasparente contratto https://www.comune.venezia.it/it/content/contratti Gara https://venezia.acquistitelematici.it/tender/50 2)I tempi di percorrenza non sono compresi nelle ore del capitolato. I tempi per gli spostamenti sono a totale carico della Ditta Aggiudicataria. Non si dispone, pertanto, del dato storico degli stessi. 3) I tempi per gli spostamenti sono a totale carico della Ditta Aggiudicataria. Non si dispone, pertanto, del dato storico degli stessi. 4) La stipulazione del contratto avverrà in forma pubblico-amministrativa e pertanto verranno applicati i diritti di segreteria indicati nella Tabella D allegata alla legge 8/06/1962 n. 604 e successive modifiche, oltre ad eventuali riduzioni previste dalla legge (es: art. 82 DLGS 117/2017) e alla relativa imposta di bollo. Per esempio ipotizzando un importo contrattuale di 12.050.000,00 (uguale quindi alla base d'asta senza alcun ribasso), le spese contrattuali si aggirerebbero attorno ai 20.000,00 euro; 5) No, trattandosi di requisito di capacità tecnico-professionale il triennio antecedente è quello effettivamente antecedente la data di pubblicazione del bando di gara (06/05/2022); 6) Si, sono comprese nel monte ore totale di cui all’art. 1 del CSA; 7) Non si dispone di questa informazione; 8) La revisione dei prezzi è disciplinata dall'art. 27 del CSA; 9) Si, è richiesta solo all'impresa aggiudicataria

Chiarimento n. 3

Domanda:

Spettabile Amministrazione, con la presente si formulano i seguenti quesiti: 1) Si richiede quale sia la dotazione di automezzi che l’attuale gestore ha messo a disposizione del servizio; 2) Si chiede di quantificare i tempi medi necessari al trasferimento degli operatori fra un utente e il successivo; in attesa di un cortese riscontro, porgiamo cordiali saluti.

Risposta:

1) Non si dispone del dato. Non risulta dotazione di automezzi. 2) I tempi di percorrenza non sono compresi nelle ore del capitolato. I tempi per gli spostamenti sono a totale carico della Ditta Aggiudicataria. Non si dispone, pertanto, del dato storico degli stessi

Chiarimento n. 4

Domanda:

Buongiorno, si formulano i seguenti quesiti: 1) considerando che il regolamento del servizio di cui alla Delibera comunale 66/2011 contiene le indicazioni operative sulla base delle quali declinare l’intervento oggetto della presente procedura e che lo stesso regolamento è in fase di revisione si chiede che vengano esplicitati pur nella loro provvisorietà gli elementi che sono oggetto di modifica e che possono concretamente incidere sulle modalità organizzative e gestionali che ogni concorrente può proporre per la gestione dei servizi in gara. 2) Con riferimento alle precisazioni già pubblicate dal Vs Spett.le Ente dal momento che deve essere prodotto in sede di offerta il progetto di assorbimento del personale si chiede al fine di poter puntualmente verificare le condizioni di miglior favore in capo ai lavoratori in forze di rendere pubblico quale documento integrativo all’elenco del personale l’accordo sindacale, nella sua interezza e vigenza attuale, che regolamenta sia l’indennità di disagio, che il riconoscimento dei tempi di percorrenza e quello del pasto posto e ogni altre condizioni di miglior favore riconosciuta al personale. Si chiede altresì conferma che il piano di assorbimento in quanto non è oggetto di valutazione tecnica, sia da considerarsi escluso dal conteggio delle 40 facciate previste per la redazione del Progetto Tecnico. 3) si evidenzia che, al fine di rispettare l’indicazione di cui all’art. 15 del disciplinare “ribasso percentuale con massimo due cifre decimali”, non necessariamente, a causa per l’appunto degli arrotondamenti, la tariffa oraria offerta iva inclusa moltiplicata per il monte ore previsto, restituirà l’esatto importo offerto, derivante dalla pura applicazione del ribasso percentuale che ogni concorrente offrirà. Si chiede quindi di poter ammettere l’inserimento nel ribasso percentuale del numero di decimali congruo a restituire una corretta tariffa oraria 4)Al fine di permettere ad ogni concorrente, data anche la particolare conformazione della Città di Venezia e nell’ottica di massima trasparenza, di stimare correttamente i reali costi del servizio si chiede che vengano forniti dall’attuale gestore e per tramite del Vs Spett.le Ente i dati relativi a: - media dei km percorsi (o sua quantificazione economica iva esclusa), riconosciuti dall’attuale gestore ai lavoratori impiegati nel servizio per ogni anno nel periodo 2021 – 2018 (ad esclusione del 2020); - l’importo medio annuo iva esclusa degli abbonamenti (terraferma e navigazione) rimborsati ai lavoratori nel periodo 2021 – 2018 (ad esclusione del 2020) - il dato medio dei pasti fruiti (o sua quantificazione economica complessiva iva esclusa), per ogni anno nel periodo 2021 – 2018 (ad esclusione del 2020). 5) Con riferimento al modello dell’offerta economica e in particolare a quanto richiesto al punto 5 lett. b) si chiede conferma che possano essere inserite anche altre voci descrittive per poter meglio dettagliare i costi organizzati e gestionali del singolo concorrente. 6) Si chiede conferma che nel caso di previsione di utilizzo di personale educatore in sede di offerta economica debba essere esplicitata la relativa tariffa oraria e non il solo costo del personale. 7) con riferimento all’art. 24 del capitolato e alla possibilità di assegnazione di servizi analoghi e complementari e nella fattispecie di un centro diurno per minori disabili, si chiede conferma che tale importo di affidamento non sia ricompreso nella base d’asta di cui all’art.4.1. 4.2 e 4.3 e che trattandosi di un’opzione rivolta al solo aggiudicatario del servizio in gara non preveda in questa sede già la produzione di un’offerta economico-gestionale che sarà invece fornita solo in caso di effettiva richiesta da parte del Vs Spett.le Ente al solo soggetto già aggiudicatario del servizio. 8) si chiede di essere edotti in merito alla tipologia di disabilità che ad oggi sono seguite nell’ambito dell’appalto in oggetto. Cordialmente

Risposta:

1) Allo stato attuale di elaborazione del nuovo regolamento, non si prevede la necessità di modifiche organizzative. 2) Le informazioni utili sono riportate nel “Allegato al Capitolato – elenco Personale” e nell’allegato “Precisazioni”. Non si dispone dell’accordo sindacale della Ditta affidataria. Il Progetto Tecnico, di 40 facciate, è onnicomprensivo 3) si conferma 4) I tempi di percorrenza non sono compresi nelle ore del capitolato. I tempi per gli spostamenti sono a totale carico della Ditta Aggiudicataria. Non si dispone, pertanto, del dato storico degli stessi. Si rinvia all’allegato B Tabella Utenti anno scolastico 2021-2022 per valutare la distribuzione degli alunni con disabilità sul territorio e quindi i percorsi necessari. Importo medio annuo: non si dispone del dato dato medio dei pasti: non si dispone del dato 5) si conferma 6) “L’eventuale utilizzo da parte della ditta aggiudicataria di personale con titolo diverso, dovrà essere adeguatamente motivato e concordato d’intesa con il Servizio competente (es. educatore). Il costo del personale di cui sopra deve essere esplicitato in sede di offerta economica.” Si intende in termini di tariffa oraria. 7) si conferma 8) ll dato di seguito riportato fotografa la situazione attuale ed è suscettibile di variazione nel corso dell’affidamento-: - disturbi organici 31,28% - disturbi spettro autistico 39,27% - disturbi del comportamento 7,53% - disabilità cognitiva 10,96% - sindrome da alterato sviluppo psicologico 10,96%

Chiarimento n. 5

Domanda:

In riferimento alla procedura in oggetto, con la presente siamo a formulare la seguente richiesta di chiarimenti: 1. Art. 24, pag. 25 del CSA: relativamente all’attivazione della gestione del Centro Diurno si chiede se debba essere data evidenza di tale servizio nell’offerta tecnica ed economica. In caso di risposta positiva, si chiede di dettagliarne la modalità. Distinti saluti.

Risposta:

No, non deve essere data evidenza nell’offerta tecnica ed economica.

Chiarimento n. 6

Domanda:

Spett. Ente, con la presente siamo a chiedere se sia previsto l'adeguamento del prezzo all'indice ISTAT annuale. Ringraziando anticipatamente, porgiamo distinti saluti.

Risposta:

Si rinvia all’art. 27 – Revisione dei prezzi del CSA.